A vela nel Golfo di Saronico

Quando si pensa a noleggiare una barca in Grecia, si pensa alle Cicladi, ai tipici borghi bianchi che si affacciano sul mare cristallino spazzato dal Meltemi. Ebbene noi abbiamo deciso di pensare ad un’ “altra” Grecia, quella verdeggiante del Golfo di Saronico, che si trova proprio di fronte alla mitica Atene e veleggiare verso le sue isole.

Arrivati all’aeroporto di Atene abbiamo preso un taxi e in 35 minuti abbiamo raggiunto il Marina Kalamaki dove ci aspettava il Bavaria 46 Cruiser del nostro partner Ionion Sails. La mattina seguente ci siamo svegliati presto per salpare alla volta della penisola di Methana, nel Peloponneso.

image

Con una navigazione a vela di circa 7 nodi siamo arrivati nel pomeriggio nel piccolo villaggio di Vathi, un posto incantevole dove sembra si sia fermato il tempo con le tradizionali taverne proprio sul molo e la macchia mediterranea tutto intorno. Il Marina ha un costo di € 3, l’importante è non arrivare tardi perché il porticciolo è piccolo.

image

Dopo un’ottima cena alla taverna di Vathi il giorno seguente abbiamo navigato fino Poros, una navigazione splendida di bolina con il sole caldo di inizio stagione. Il villaggio dell’isola di Poros ricorda i paesaggi delle Cicladi, per le sue case bianche e le viuzze che portano fino alla chiesetta in cima al promontorio. L’ormeggio è sempre con l’ancora (nella maggioranza dei Marina greci non esiste la trappa!), ma non vi preoccupate ci sarà sempre qualcuno sul pontile pronto ad aiutarvi nella manovra.

image

L’ultimo giorno da Poros siamo ritornati ad Atene, il tempo non era dei migliori, ma la navigazione è stata comunque piacevole. Il Golfo di Saronico è un’ottima alternativa per chi non vuole sfidare il Meltemi o per chi preferisce evitare luoghi affollati. Se decidete di noleggiare una barca ad Atene vi consigliamo dunque quest’itinerario per scoprire anche voi una nuova Grecia.

Buon vento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *