Caraibi con o senza skipper ?

Quando si pensa a navigare e lo si immagina solo al caldo, una delle opzioni migliori è quella di partire verso i Caraibi e cercare una barca a noleggio in Martinica o a Guadalupa dove la scelta di imbarcazioni è più ampia.

image

Navigare ai Caraibi non è cosa per tutti, per questo bisogna scegliere il charter adatto alle proprie esigenze per poi salpare senza pensieri, isola dopo isola. 

  • Charter alla cabina: molti scelgono di partire per una vacanza ai Caraibi in gruppo, noleggiando una cabina. E’la soluzione migliore per chi ha un budget contenuto e vuole condividere l’esperienza in gruppo, conoscendo persone nuove, che hanno la stessa passione.
  • Charter all inclusive: chi pensando ai Caraibi immagina una vacanza senza pensieri e in totale relax, la scelta migliore è il charter all inclusive. Si può scegliere opzione mezza pensione o pensione completa per godersi al 100% il confort e la pace.
  • Charter senza skipper: chi invece pensando ai Caraibi pensa alla navigazione lungo itinerari esotici e ad una vacanza diversa, sperimentandosi in acque nuove, la soluzione migliore è scegliere l’imbarcazione adatta, senza skipper, e mollare gli ormeggi il prima possibile! 

Trovato il charter, bisogna scegliere l’itinerario e la base di partenza : Isole Vergini, Saint Martin, Bahamas, Martinica, Guadalupa, Antigua, Granada, Cuba… Questo è il momento migliore per organizzare una vacanza ai Caraibi, salpiamo?:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *