Marin ci porta a Cuba !

Solo fino a qualche tempo fa Cuba era una destinazione ancora selvaggia, un paradiso perduto. Oggi l’isola è diventata meta di turismo, solo per mare si possono davvero scoprire i segreti di quest’isola magnifica.. eccone alcuni!

Via mare non via terra!

Ai navigatori l’isola si mostra in modo diverso, in barca a vela o in catamarano è il mezzo migliore per scoprire i dintorni di Cuba e per relazionarsi con i locali. Qui trovate una lista dei luoghi che non potete mancare noleggiando una barca a Cuba:

Varadero

Io e alcuni miei amici abbiamo trovato una spiaggia bianca di 20km, senza l’affollamento dei turisti!! Nonostante Cuba sia una meta ormai turistica, siamo riusciti a trovare luoghi ancora deserti. Questi angoli di paradiso si trovano ad est di Varadero, dove si trova il parco naturale di Punta Hicacos, un’area protetta perfetta per chi ama camminare. Questo parco è conosciuto anche per la “cueva di Ambrosio”, il lago Mangón e le rovine “de sal de La Calavera”.

Cayo Santa Maria

Dopo Varadero, ci siamo diretti verso Cayo Santa María, un’isola al sud est del centro urbano. Chi ama la natura rimarrà affascinato da questa destinazione. Potrete fare diverse attività e conoscere la fauna locale; durante qualche camminata è probabile incontrare iguane, degli uccelli trogoni di Cuba e delle chiocciole locali di Cayo Santa María. Per quanto riguarda la fauna, troverete diverse piante tropicali, alberi da frutta, palme e cocchi. Se volete potete anche fare delle immersioni durante il vostro giro a Cuba. Ci sono circa 20 punti dove immergersi per ammirare la fauna acquatica di Cayo Santa María. Lungo la costa potrete trovare delle grotte, delle rovine dell’epoca precolombiana e molti altri tesori.

Cayo Largo

Per concludere la vostra crociera a Cuba, ormeggiate a Cayo Largo, un’isola del sud. Questa destinazione è conosciuta per le sue spiagge da sogno. Qui potrete respirare la pace, lontano dalle attività commerciali, godervi la spiaggia bianca e i palmizi che si sviluppano lungo tutta la costa: cosa volete di più? E il tutto lontano dalle folle di turisti ! Tra le spiagge principali dell’isola ci sono Playa Tortuga, Playa Sirena e Playa Blanca. Oltre a questi luoghi ci sono altre mete interessanti per scoprire Cayo Largo, come ad esempio il Centro di Recupero delle Tartarughe Marine, che si occupa della protezione delle tartarughe marine locali. Se volete visitare questo centro, considerate la tariffa d’ingresso di 1 CUC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *