Mondo catamarani, ecco cosa c’è di nuovo

Il mercato dei catamarani continua ad espandersi. Scopriamo nel dettaglio alcune delle novità arrivate sul mercato, per il mondo del noleggio o la dimensione armatoriale

Perché il mondo dei catamarani è in continua crescita? Chi studia il mercato della nautica si sarà fatto più volte questa domanda e la risposta non è difficile da dare. I catamarani offrono il doppio dello spazio di una barca a vela, sono perfetti per il mondo del noleggio, spesso sono facili da gestire in navigazione e offrono lo stesso comfort di una villa al mare. Alcuni progetti su due scafi poi navigano ancora meglio dei monoscafi, soprattutto alle andature portanti. Raccolgono il favore di un pubblico ampio, li gradiscono infatti non solo i velisti ma anche gli appassionati che arrivano dalle barche a motore.

I croceristi che si rivolgono al mondo del noleggio li cercano sempre di più e i cantieri non hanno tardato a fornire risposte concrete al mercato, presentando stagione dopo stagione dei catamarani nuovi sempre più evoluti e curati nel design e nelle soluzioni progettuali. Andiamo a vedere allora cosa sta per arrivare, o è già arrivato, con una selezione di modelli nuovi da monitorare se stiamo cercando un catamarano a noleggio.

FOUNTAINE PAJOT ISLA 40 (11,93 MT)

Il progetto è di Berret-Racoupeau Yacht Design, l’Isla 40 vuole essere il nuovo best seller del colosso francese e va a sostituire nella gamma Fountaine il Lucia 40, barca che ha avuto un enorme successo e con la quale l’Isla condivide la filosofia progettuale. Una barca dove il comfort viene prima di tutto, senza dimenticare però un corretto navigare e una buona organizzazione delle manovre di coperta.

www.fountaine-pajot.com

FOUNTAINE PAJOT SAMANA 59 (18,21)

Il Samana 59, che si colloca nella gamma Fountaine tra il Saba 50 e l’Alegria 67, non è pensato solo per il mondo del noleggio ma anche per la dimensione armatoriale e in questo momento rappresenta uno dei prodotti di punta del cantiere. Anche questo catamarano è stato disegnato dallo studio Berret-Racoupeau Yacht Design. La particolarità di questo 59’ è il Fly Bridge, non un semplice ponte rialzato ma una vera e propria zona living con tanto di divani e frigo.

www.fountaine-pajot.com

LAGOON SIXTY 5 (20, 55 MT)

Questo catamarano di 20 metri può essere considerato quasi come una “fuoriserie” nella produzione Lagoon. Questo infatti non è un semplice catamarano per il charter, anche se ovviamente sarà molto richiesto anche nel mercato del noleggio, ma a tutti gli effetti può essere la barca di un armatore che sta cercando un cat di lusso. Con le sue 40 tonnellate di dislocamento e i 20 metri di lunghezza, il Lagoon Sixty 5 è certamente un cat il cui primo obiettivo è la crociera comodissima, ma le prestazioni promettono di essere interessanti grazie a un piano velico potente.

www.cata-lagoon.com

BALI CATSPACE (12,33 mt)

I catamarani Bali, appartenenti al Gruppo Catana, sono dei campioni della crociera molto apprezzati dal pubblico del noleggio. Una delle ultime novità lanciate dal cantiere francese è il Bali Catspace, una barca decisamente innovativa. Il progetto è di Olivier Poncin, che per questo catamarano ha disegnato delle prue rovesce affilate e ha rinunciato quasi del tutto al proverbiale pozzetto anteriore che aveva caratterizzato la produzione Bali. Una decisione dettata probabilmente dalla necessità di aumentare i volumi interni, rendendo anche la barca più leggera e accattivante esteticamente.

www.bali-catamarans.com

EXCESS 11 (11,33 mt)

Il marchio Excess, come Lagoon, fa parte del gruppo Beneteau. Rispetto ai Lagoon, con i quali hanno alcune cose in comune, gli Excess hanno un’impronta più sportiva e grintosa. In particolare l’11, rispetto agli Excess 12 e 15, ha una carena non derivata da un progetto Lagoon ma pensata ex novo dallo studio VPLP Design con gli interni di Nauta Design. Il cantiere oltre alla versione standard ne propone una con piano velico più potente e non di poco, la differenza in termini di cavalli è sostanziale: di bolina la versione Pulse offre 85mq contro 77.

www.excess-catamarans.com

OUTREMER 55 (16,73 MT)

Non è il tipico cat che viene chiesto dal mondo del noleggio, ma è una barca che, non appena andrà in acqua, attirerà certamente l’attenzione del pubblico. Lo studio VPLP Design ha concepito infatti una barca dove le performance saranno uno degli obiettivi primari. L’Outremer 55 è un cat che vuole attraversare l’Oceano o navigare in Mediterraneo con velocità spesso superiori ai dieci nodi. Questo sarà possibile grazie a delle prue affilate e soprattuto a un piano velico degno di un cat da regata. All’interno però non mancherà nulla anche per la crociera.

www.catamaran-outremer.com

Ti potrebbe interessare: Barca a vela o catamarano? Qual è la scelta giusta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *