Aggiornamenti Navigazione all’Estero

Finalmente ritorniamo al nostro elemento naturale, ritorniamo a solcare i mari, a sentire il profumo della costa. Siamo estremamente entusiasti di potervi accompagnare nuovamente in un viaggio che ricorderete per la vita. Tuttavia, nonostante la crisi sia passata, è necessario rimanere vigili, mantenere le misure di distanziamento sociale e soprattutto essere costantemente informati ed aggiornati sulle normative e direttive vigenti qualora aveste intenzione di veleggiare in acquee straniere.

Come agenzia leader mondiale nel settore del noleggio di imbarcazioni a vela e a motore, siamo in monitoraggio costante di tutti i principali canali istituzionali, in modo da comunicarvi eventuali aggiornamenti e garantirvi il nostro servizio dedicato di massima qualità. In questo articolo andremo ad elencare alcuni dei paesi più interessati dalla nautica da diporto: Croazia, Grecia e Spagna. Tutte le informazioni di seguito contenute sono state ricavate dal sito ufficiale dell’Unione Europea, dove potrete trovare le informazioni relative al Covid-19 e alla situazione di ogni paese straniero, le pratiche da mantenere, limitazioni per europei, italiani ecc.

Ultimo aggiornamento: 19/06/2020


🇭🇷 Croazia

Possibilità di spostarsi liberamente all’interno del paese: Si 🟢

Mezzi con cui è consentito l’accesso: Auto/Moto/Camper/Autobus/Treno/Via Marittima/Aereo 🟢

Quarantena: Non obbligatoria 🟢

Possibilità di ingresso senza certificato medico o test negativo: Si 🟢

Servizi aperti: Negozi/Hotel,B&B ecc/Ristoranti, Bar/Spiagge/Musei e siti culturali/Centri di salute e benessere/Luoghi di culto 🟢

Obbligo uso mascherina: Non obbligatorio ma consigliato negli spazi pubblici (obbligatorio se si viaggia in aereo) 🟢

Distanziamento sociale: Mantenimento obbligatorio di 1,5 metri

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti fare sempre riferimento a www.croatia.hr


🇬🇷 Grecia

Possibilità di spostarsi liberamente all’interno del paese: Si 🟢

Possibilità di accesso: Si, con limitazioni. Tutti i visitatori provenienti da Stati membri dell’UE e che rientrano nell’elenco delle aree interessate dall’AESA o provenienti da Italia, Spagna, Paesi Bassi o Svezia sono soggetti a test all’arrivo all’aeroporto fino al 30 giugno. È richiesto un pernottamento: in caso di test negativo potrete passare alla destinazione finale. In caso di test positivo il visitatore verrà messo in quarantena sotto supervisione per 14 giorni. Tutti i visitatori che viaggiano via mare, aria o terra saranno soggetti a test casuali all’arrivo 🟡

Accesso via terra: momentaneamente non consentito (inclusi auto/autobus/treno) 🔴

Accesso per via marittima: Si, con limitazione. Gli arrivi via mare per gli yacht per il tempo libero sono consentiti, solo con i loro equipaggi 🟡

Accesso per via aerea: Si, con limitazione. Per l’Italia, obbligo di test, pernottamento (cfr. possibilità d’accesso) 🟡

Quarantena: Obbligatoria in caso di test positivo all’arrivo 🟡

Possibilità di ingresso senza certificato medico o test negativo: No 🔴

Servizi aperti: Negozi/Hotel,B&B ecc/Ristoranti, Bar/Spiagge/Musei e siti culturali/Centri di salute e benessere/Luoghi di culto 🟢

Obbligo uso mascherina: Obbligatorio nei trasporti. Consigliato negli spazi chiusi. Non obbligatorio nei luoghi pubblici 🟡

Distanziamento sociale: Incoraggiato. Norme di distanziamento per una serie di luoghi pubblici come ospedali, ristoranti, caffè, mercati ecc.

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti fare sempre riferimento a https://eody.gov.gr/en/


🇪🇸 Spagna

Possibilità di spostarsi liberamente all’interno del paese: Si dal 21/06/2020🟢

Possibilità di accesso: Si, senza limitazione dal 21/06 🟢

Accesso via terra: (Auto/Autobus/Treno) Consentito senza restrizioni dal 21/06 🟢

Accesso per via marittima: Fino al 21/06 diminuzione della capacità di trasporto passeggeri al 50% 🟢

Accesso per via aerea: Consentito senza limitazioni e senza quarantena per i cittadini degli Stati membri UE 🟢

Quarantena: Obbligatoria per un totale di 14 giorni fino al 21/06 (in aggiornamento) 🟡

Possibilità di ingresso senza certificato medico o test negativo: Si 🟢

Servizi aperti: Negozi/Hotel,B&B ecc/Ristoranti, Bar/Spiagge/Musei e siti culturali/Centri di salute e benessere/Luoghi di culto 🟢

Obbligo uso mascherina: Si, nei luoghi pubblici e trasporti 🔴

Distanziamento sociale: Mantenimento obbligatorio di 2 metri

Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti fare sempre riferimento a: Sito del Ministero Spagnolo della Salute e Sito del Ministero Spagnolo del Turismo


Come agenzia leader del settore cercheremo di tenere questo portale costantemente aggiornato in modo da garantirvi un servizio efficiente come di consueto. Tuttavia, come sarà facilmente intuibile, la situazione è estremamente mutevole ed ogni paese si autogestisce in totale autonomia, pertanto potrebbero sopraggiungere ulteriori modifiche in brevissimo tempo. Per questo motivo vi consigliamo sempre di fare riferimento ai canali istituzionali dei vari stati come il sito del Ministero del Turismo del paese, il sito dell’Ambasciata italiana nel paese, e il portale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale “Farnesina” al sito Viaggiare Sicuri.

Non sei troppo convinto di viaggiare all’estero questa estate? Guarda la nostra Top Ten delle Destinazioni italiane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *